Blog

Quali sono i principali obbiettivi degli attacchi informatici?

A scattare la fotografia è una ricerca dell’Information Security & Privacy della School of Management del Politecnico di Milano.

Secondo l’analisi, le principali finalità dei cyber attacchi subiti dalle imprese sono truffe come il phishing (83%) e le estorsioni (78%), poi intrusione a scopo di spionaggio (46%) e interruzione di servizio (36%). Ma nei prossimi tre anni le aziende temono soprattutto spionaggio (55%), truffe (51%), influenza e manipolazione dell’opinione pubblica (49%), acquisizione del controllo di sistemi come impianti di produzione (40%).

I principali obiettivi degli attacchi sono oggi gli account email (91%) e social (68%), seguiti dai portali eCommerce (57%) e dai siti web (52%). Nel prossimo triennio, dice la ricerca, le imprese prevedono che gli hacker si concentreranno su dispositivi mobili (57%), infrastrutture critiche come reti elettriche, idriche e di telecomunicazioni (49%), la casa smart (49%) e i veicoli connessi (48%). La principale vulnerabilità è costituita dal comportamento umano: per l’82% delle imprese la prima criticità è la distrazione e scarsa consapevolezza dei dipendenti, seguita da sistemi IT obsoleti o eterogenei (41%) e da aggiornamenti e patch non effettuati regolarmente (39%).

Come difendersi dagli attacchi informatici

La sicurezza dei nostri siti web comincia dalla scelta dell’hosting, della piattaforma CMS e continua con una formazione continua ai nostri clienti sull’importanza di adottare procedure sicure. E’ quindi importante tenere alta l’attenzione ed affidarsi anche ad adeguati sistemi di protezione come filtri antivirus/antispam e software in grado di integrarsi nei browser. Contattateci se avete bisogno di tecnici qualificati e competenti nella lotta contro i malware, nella gestione dei backup, creazione dei dischi di ripristino, formazione del personale dell’azienda sulle minacce informatiche, sulla scelta dell’antivirus più adatto alle vostre esigenze, su un servizio di Sicurezza e Monitoraggio Pc e Server On line H24.

 

LEGGI ANCHE —> Sicurezza online: cosa cambia nel 2019

Leave a comment

it_ITItalian
0